Allestimento di un acquario d'acqua dolce con pesci e piante - Allestimento passo-passo

 

Cliccare col tasto destro e scegliere 'Visualizza immagine' per vedere la 

foto ingrandita.

1 - La vasca è all'inizio

inizio.

 

La vasca è un Tenerife 55, con equipaggiamento (filtro e riscaldatore) di serie.

 

2 - Il fondo

     

Dopo aver messo il fertilizzante si versa il ghiaino per il fondo (non calcareo, mi raccomando).

3 - Livellamento

Con l'aiuto di una spatoletta si rende il fondo liscio.

4 - Riempimento

          

Prima di inserire le piante si riempie la vasca per un quarto.

5 - Le piante

Queste sono le piante che andremo ad inserire nella vasca.

6 - Pulizia Vallisneria

Si pulisce la vallisneria dalla lanetta attaccata alle radici

7 - Pulizia Criptocoryne

Si pulisce la criptocoryne dalla lanetta attaccata alle radici

8 - Prove Legno

Si fanno delle prove di posizionamento di un legno nella vasca.

 




9 - Muschio di Giava

Al legno viene fissato il 'muschio di Giava'.

10 - Posizionamento

Inizia il posizionamento delle piante.

11 - Divisione

Le piante a stelo vengono divise a metà per raddoppiarne il numero

12 - Inizia a prendere forma...

   

La vasca inizia a prendere forma. L'acqua è torbida per la sospensione presente. Notare il diffusore di CO2 posizionato sul retro della vasca.

13 - CO2.

Si installa l'impianto di CO2.

14 - Particolare della Bombola.

             

15 - Bombola posizionata.

   

16 - Vasca ultimata.

A vasca ultimata, sono presenti miriadi di bollicine e l'acqua è ancora torbida: tutto ciò è normale e si risolverà da solo in breve tempo.

 



 

Dopo 15 giorni dall'allestimento...

 

 

Dopo la potatura

 

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie di profilazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.