Norme generali

Condizioni Generali di Utilizzo del Sito

CIR Club Ittiologico Romano “Giancarlo Iocca”

Il Club Ittiologico Romano “Giancarlo Iocca” (di seguito denominato “CIR”) attraverso il sito internet www.cir.roma.it e servizi collegati  (il “Sito”), offre ai suoi utenti informazioni e intrattenimento in ambito acquariofilo/naturalistico. Le presenti condizioni generali di utilizzo del Sito (le “Condizioni Generali”) costituiscono l’insieme delle regole che disciplinano l’accesso al Sito ed il suo utilizzo.

Informazioni generali

L’accesso al Sito presuppone la conoscenza delle Condizioni Generali e l’accettazione delle stesse.

Le presenti Condizioni Generali valgono e sono efficaci nei confronti di qualsiasi visitatore del Sito (l’“Utente”) ed in modo particolare per coloro i quali si registrano ai servizi on-line ivi offerti (quali, ad esempio, i blog, le bacheche, il mercatino, i forum, i sondaggi, la partecipazione a iniziative, la file area, eventi di varia natura, etc.) (i “Servizi”). Nel visitare il Sito e usufruire dei Servizi, pertanto, l’Utente deve attenersi alle presenti Condizioni Generali. Gli Utenti sono responsabili di ogni violazione di legge o delle presenti Condizioni Generali.

Diritti sul Sito e sui relativi contenuti

Il Sito è di proprietà del CIR. Tutti i diritti sono riservati. Il nome CIR e il relativo logo, cir.roma.it, non possono essere per alcun motivo copiati ed utilizzati.

Salvo laddove diversamente ed espressamente precisato, immagini, fotografie, testi, sequenze animate, audio o video ed in generale ogni e qualsiasi dato, informazione o materiale comunque reso disponibile sul Sito (i “Contenuti”), nonché l’ideazione, la veste grafica, l’impostazione tecnologica ed operativa del Sito, sono di proprietà del CIR o di terzi che hanno autorizzato il CIR ad utilizzarli. Nessun contenuto, pertanto, può essere copiato e/o riprodotto (anche in altri formati o su supporti diversi) senza il consenso scritto da parte dell'autore, nè è possibile appropriarsi della sua paternità. Eventuali violazioni a tale diritto saranno perseguite per le vie legali.

Sul Sito sono possono essere menzionati o raffigurati anche marchi registrati da soggetti diversi dal CIR, che sono utilizzati dal CIR sempre con l’autorizzazione dei rispettivi titolari ovvero come semplice indicazione dei loro prodotti o servizi. La riproduzione, l’imitazione o l’apposizione di questi marchi senza aver ottenuto l’autorizzazione da parte del CIR o dei rispettivi titolari costituisce reato punito ai sensi di legge.

Nel caso in cui la titolarità dei Contenuti o dei marchi non sia indicata o sia erroneamente accreditata, il CIR si dichiara sin d’ora disponibile ad integrare o correggere le informazioni riportate dietro comprovata richiesta del titolare o di un suo rappresentante.

I Contenuti ed ogni altra informazione del Sito vengono forniti “come sono”. Il CIR non fornisce garanzie di alcun tipo, esplicite e/o implicite, in relazione ai Contenuti, al Sito o al suo funzionamento. Pur ritenendo che i Contenuti siano accurati, completi ed aggiornati, il CIR non fornisce alcuna garanzia circa l’accuratezza, la completezza e l’attualità delle informazioni accessibili attraverso il Sito.

L’Utente deve utilizzare i Contenuti in conformità alle presenti Condizioni Generali. E’ ammessa la riproduzione su supporto cartaceo o informatico del Sito e degli elementi in esso contenuti o riprodotti, a condizione che tale riproduzione sia strettamente limitata ad uso personale, escludendo ogni altro uso, in particolare a fine pubblicitario e commerciale. L’Utente non può apprendere, modificare, elaborare, copiare, registrare, distribuire, trasmettere, riprodurre, pubblicare, concedere in licenza, creare lavori derivati, trasferire o vendere dati, informazioni, software, prodotti o applicativi presenti nel Sito. Con eccezione delle riproduzioni consentite ai sensi del paragrafo precedente ed in mancanza di previa autorizzazione scritta da parte del CIR, è vietato e costituisce reato ai sensi dell’Art. 171 ter della L. 633/1941 o dell’Art. 473 del codice penale, ogni utilizzo, riproduzione o modifica, mediante qualsiasi procedura o su qualsiasi supporto, di tutto o parte del Sito o dei Contenuti.

L’Utente si impegna a non effettuare o tentare l’accesso ai server del CIR con mezzi diversi dalla normale connessione attraverso il suo browser.

Dati personali e altri dati

Gli Utenti possono consultare il Sito anche senza rivelare la propria identità o fornire alcuna informazione di natura personale. Tuttavia, qualora l’Utente voglia usufruire di alcuni specifici Servizi potrà essere richiesto di registrarsi, fornendo alcuni dati personali mediante la compilazione di appositi moduli. I dati così conferiti saranno trattati nel rispetto delle norme di legge sulla privacy. La registrazione al Sito è riservata agli utenti maggiorenni ed agli utenti minorenni che abbiano ottenuto il consenso dei propri genitori.

L’Utente potrà iscriversi liberamente alla newsletter ed in qualsiasi momento potrà cancellare la propria iscrizione seguendo le istruzioni e cliccando sull’apposito link indicato nel testo della newsletter.

Salvo alcune esplicite eccezioni, il CIR non richiede agli Utenti di rivelare la propria età e non è in grado di verificare l’età degli Utenti. Pertanto, il CIR invita gli Utenti che non abbiano compiuto 18 anni a non comunicare in nessun caso i propri dati personali senza l’autorizzazione di un genitore, riservandosi il diritto di inibire l’accesso al Sito o ai Servizi  a qualsiasi Utente che abbia celato la propria minore età o che abbia comunque comunicato i propri dati personali in assenza del consenso dei propri genitori pur avendo un’età inferiore ai 18 anni.

In ogni caso, l’Utente è pregato di non comunicare al CIR o inserire sul Sito alcun dato sensibile (ossia quei dati definiti dal D.Lgs. 196/2003 come informazioni idonee a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché idonee a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale dell’interessato), in quanto il CIR è sprovvisto dell’autorizzazione necessaria al loro trattamento (ai sensi dell’Art. 26 del D.Lgs. 196/2003), pertanto sarà costretta a cancellarli senza trattarli oltre.

Gestione user ID e password

Per poter usufruire di alcuni Servizi, l’Utente deve procedere alla preventiva registrazione al Sito fornendo dati relativi alla sua persona.

L’Utente si impegna sotto la propria responsabilità a fornire dati aggiornati, completi e veritieri, che saranno trattati dal CIR nel rispetto della normativa sulla privacy . Durante la procedura di registrazione potrà essere richiesto all’Utente di scegliere uno user ID e una password. L’Utente prende atto di essere l’unico responsabile del mantenimento della riservatezza dei proprio user ID e password che non possono essere ceduti o utilizzati da terzi. L’Utente si impegna ad informare immediatamente il CIR (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) di ogni smarrimento o utilizzo non autorizzato del proprio user ID e/o password e rimane in ogni caso responsabile in ordine agli accessi al Sito e alla fruizione dei Servizi avvenuti con l’utilizzo della propria user ID e password.

Il CIR non potrà essere ritenuto responsabile di eventuali danni derivanti e/o connessi al mancato rispetto di tali obblighi.

Il CIR si riserva espressamente il diritto di cancellare gli account degli Utenti registrati che non rispettino le presenti Condizioni Generali, senza che l’Utente possa pretendere alcunché.

Cookies

Durante la navigazione per il Sito è possibile che venga utilizzato un cookie nel computer dell’Utente. Un cookie è un piccolo blocco di dati inviato al browser dell’Utente da un server web e salvato sul disco fisso del computer dell’Utente stesso. Il cookie non permette in alcun modo di identificare l’Utente, consentendo di registrare esclusivamente in forma anonima le informazioni relative alla consultazione del Sito originate dal computer dell’Utente (ad esempio, le pagine visitate, la data e l’ora della consultazione) al fine di consentire una più agevole fruizione del Sito.

 

Link ipertestuali

Chiunque può attivare un link ipertestuale verso il Sito a condizione che non sia contenuto in contesti offensivi o lesivo dell’immagine e dei diritti del sito stesso, i suoi lettori ed autori. In ogni caso, il CIR non è responsabile dei dati e delle informazioni contenuti nei siti che propongono un link verso www.cir.roma.it

Il Sito può contenere link ad altri siti, anche sotto forma di banner o altra tipologia di pubblicità. IL CIR non esercita sui banner, sulla pubblicità e sui siti di terzi alcuna forma di controllo e pertanto declina ogni responsabilità per danni, pretese o perdite, dirette o indirette, derivanti dal contenuto dei banner e/o della pubblicità, come anche dalla consultazione, visione e/o funzionamento dei siti raggiunti tramite detti link e delle informazioni ivi contenute.

Blog ed altri spazi comuni

Gli Utenti possono interagire con il Sito, inviando commenti, recensioni, testi, immagini, filmati e altre informazioni di cui detengono la piena e legittimità titolarità (i “Post”). Ciascun Utente è l’unico responsabile per i Post da egli immessi, trasmessi, inviati o comunque postati sul Sito, ed è consapevole che ogni suo intervento può essere ricondotto ai dati personali comunicati al momento della registrazione.

L’Utente garantisce che detto materiale non violerà alcun diritto d’autore, diritto all’identità personale o qualsiasi altro diritto di terzi, essendo ogni responsabilità a suo esclusivo carico. L’Utente deve altresì astenersi dall’utilizzare un linguaggio che possa risultare osceno, indecente od offensivo e non può immettere alcun materiale che possa anche solo apparire diffamatorio, ingiurioso, molesto o fastidioso. L’Utente garantisce che i propri Post non violano alcun diritto d’autore, marchi, segreti aziendali o altri diritti di terzi. L’Utente non può utilizzare il Sito per fare a sé o a terzi pubblicità di alcun tipo, per invadere la privacy di alcuno o per incoraggiare condotte illecite o criminose.

Il CIR avrà il diritto, ma non l’obbligo, di utilizzare i Post inviati e di pubblicarli in una qualunque pagina del Sito, anche apportando ai Post le modifiche eventualmente necessarie per esigenze tecniche. IL CIR può inoltre rifiutare, cancellare o rimuovere da ogni parte del Sito, in tutto o in parte, in qualsiasi momento e a propria discrezione, i Post che appaiano illeciti, inadeguati o sconvenienti, o che violino, anche solo apparentemente, i diritti di terzi e/o del CIR.

Limitazione di responsabilità

L’Utente utilizza il Sito a proprio rischio. In nessun caso, e salvi i casi di dolo o colpa grave, il CIR può essere ritenuto responsabile di danni, diretti o indiretti, risultanti dall’accesso o dall’utilizzo del Sito.

A titolo meramente esemplificativo ma non esaustivo, rimane esclusa, salvo i casi di dolo o colpa grave, ogni responsabilità del CIR per danni, diretti o indiretti, comunque subiti dall’Utente o da terzi in relazione o in connessione con l’utilizzo od il mancato utilizzo del Sito e dei Servizi, così come del fatto che il Sito o i Servizi funzionino senza interruzioni od errori od in tutte le possibili combinazioni di utilizzo e, in particolare, in relazione o in connessione con: (a) non correttezza, incompletezza, erroneità, non affidabilità, non tempestività dei Contenuti; (b) perdita di dati o informazioni; (c) ritardo, malfunzionamento, sospensione o interruzione della connessione al Sito o ai Servizi; (d) difetto di funzionamento delle apparecchiature di connessione utilizzate dall’Utente; (e) erronea utilizzazione dei Servizi da parte dell’Utente.

Il CIR ha il diritto di sospendere o interrompere, anche definitivamente, in ogni momento e senza nessun preavviso l’accesso al Sito o ai Servizi alla generalità degli Utenti o a quegli Utenti che abbiano violato le Condizioni Generali.

Diritto applicabile

Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalla legge italiana e dovranno essere interpretate esclusivamente in base alla stessa.

Tutte le controversie derivanti dalle presenti Condizioni Generali, comprese quelle relative alla sua validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione saranno di competenza, in via esclusiva, del Foro di Roma.

Aggiornamento delle Condizioni Generali

Il CIR si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni Generali senza preavviso o altra formalità. Qualora una parte delle presenti Condizioni Generali risulti inapplicabile, la parte rimanente delle stesse resterà pienamente valida ed efficace.

Utilizzando il Sito, l’Utente accetta di essere vincolato da tali eventuali modifiche nonché l’onere di dover consultare periodicamente il presente documento online per prendere visione delle Condizioni Generali di volta in volta vigenti.

CIR su Facebook

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie di profilazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.