Soci onorari

Le persone che per la loro meritoria opera di divulgazione e/o sostegno all'acquariofilia siamo lieti di annoverare fra i nostri soci onorari.

 

Daniela Rizzo

Socio Onorario del CIR dal 2000, è stata relatore in due serate organizzate dalla nostra associazione sui Ciclidi, inoltre è una attenta frequentatrice della nostra Mailing List, intervenendo con suggerimenti semplici e preziosi.
Di se racconta:" sono una curiosa della natura, da bambina finivo in ogni fosso che trovavo per portare a casa girini, piante, tritoni, tutto quello che potevo, grazie alla complicità di mio padre ed alla pazienza di mia madre."
Crescendo ha continuato, le piacciono i Ciclidi, ma non solo.
Dell'acquario la interessa soprattutto il lato naturalistico ed etologico. 
Le piacciono poco gli accessori sofisticati e, quando sente due appassionati che parlano di accessori sofisticatissimi, di malattie o di grandi ritrovati della tecnica si distrae immediatamente, pensando a quello strano killi che ha visto su una rivista...
Legge avidamente tutte le riviste che può e si tiene in contatto con
appassionati di tutto il mondo. 
Daniela è stata tra i fondatori della nostra associazione (CIR Club Ittiologico Romano) e della Associazione Italiana Ciclidofili ed è dal 1994 responsabile del bollettino AIC, inoltre è nella redazione della rivista di acquariofilia Hydra.

 

Stefano Belelli

E' stato il Presidente della nostra associazione fino a giugno 2001, quando ha passato il testimone a Roberto Taglieri.
Appassionato acquariofilo da sempre, socio del CIR fin dalla prima ora, ha ricoperto per anni la massima carica del direttivo.
Alleva e riproduce da anni in particolare gli Aequidens rivulatus, onerosi impegni lavorativi lo hanno costretto suo malgrado a rinunciare ad cariche ed incarichi operativi nell'ambito del CIR, ma grazie alla sua esperienza continua in qualche modo a partecipare ed a fornire consigli sempre preziosi.
In considerazione del suo impegno, della lunga permanenza alla guida della nostra associazione e per mantenere un legame forte, il direttivo ha deciso di insignirlo dello status di socio onorario a novembre del 2001.

CIR su Facebook

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie di profilazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.