C.I.R. - Club Ittiologico Romano "Giancarlo Iocca"

ll C.I.R. Club Ittiologico Romano 'Giancarlo Iocca' è una associazione acquariofila senza fini di lucro, con sede a Roma, che ha lo scopo di creare uno scambio di informazioni, notizie ed esperienze tese ad arricchire sempre più le conoscenze di chi è appassionato di acquari, piante, pesci, anfibi ecc.

L'associazione a tale scopo mantiene aggiornato questo sito con informazioni frutto delle esperienze dei propri soci e di simpatizzanti, ed organizza ogni mese incontri presso la propria sede.
Tali incontri sono ad accesso libero e gratuito per tutti (soci e non).

Il CIR ha come scopi statutari:

  • Suscitare con tutti i mezzi e nel limite delle proprie possibilità l'interesse per lo studio in tutti i campi dell'acquariologia e dell'erpetologia e per la conservazione dell'ambiente naturale.
  • Coordinare l'attività dei soci favorendo gli scambi di materiali, esemplari ed informazioni
  • Collaborare con le iniziative delle associazioni ed organizzazioni che perseguono gli stessi scopi
  • Promuovere incontri aperti anche a non aderenti al C.I.R. , in cui si discuta e si stimoli la riflessione in merito alle materie di cui sopra
Il C.I.R. svolge pertanto la sua attività esclusivamente per finalità di pubblica utilità nel campo dell'educazione, dell'istruzione, ricerca scientifica e protezione dell'ambiente.

E' esclusa dagli scopi del C.I.R. ogni e qualsiasi finalità di lucro.

Come intendiamo raggiungerli:

  • Organizzando, come già facciamo da anni, incontri aperti a tutti gli appassionati, con lo scopo di promuovere lo scambio di esperienze e con temi di varia complessità che possano interessare il neofita come l'esperto.
  • Predisponendo per chi è socio una serie di servizi utili, quali la mediateca, i test, i medicinali, esperti contattabili via telefono e web, che consentano una crescita di ciascuno e di conseguenza di tutto il gruppo.
  • Partecipando ad iniziative sul territorio italiano ed europeo al fine di informare tutti sulle novità e sugli avvenimenti che si muovo nel nostro "mondo".
  • Mantenendo i contatti e gli scambi con le altre associazioni italiane e non, che si occupano di acquariofilia ed erpetologia.
  • Infine organizzando iniziative che consentano di portare le conoscenze al di fuori dell'ambito degli appassionati, coinvolgendo anche chi ha in casa un pesce rosso o pensa di acquistarlo ma non ha parametri di giudizio "indipendenti".

Cosa significa essere socio del CIR?

"Iscriversi ad una associazione, per noi del C.I.R., non significa solo dare soldi ed ottenere in cambio benefici materiali, ma cercare piuttosto di contribuire alla diffusione corretta di questa passione e di ciò possiamo fare, attraverso una maggiore conoscenza, per la salvaguardia degli animali soggetti alle nostre cure."

Tenendo conto che le serate sono aperte a tutti, soci e non, iscriversi significa principalmente permettere all'associazione di svolgere i compiti che si è data e offrire serate ed altre iniziative, sempre più significative sia dal punto di vista del divertimento che del valore scientifico, in ambienti confortevoli e capaci di accogliere un numero ci auguriamo sempre crescente di persone.

CIR su Facebook

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie di profilazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.